Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Avellino verso la polisportiva, Di Cesare entra nel calcio
© www.imagephotoagency.it
0

Avellino verso la polisportiva, Di Cesare entra nel calcio

Il presidente della Scandone Basket è il nuovo proprietario della società che ripartirà il prossimo anno dalla serie D.

venerdì 10 agosto 2018

ROMA - Non solo Basket, non solo Scandone. Da qualche ora Gianandrea De Cesare, amministratore delegato della Sidigas e dal 2012 presidente della Scandone Basket, è il proprietario dell’Avellino calcio, società a cui è stata negata l’iscrizione al campionato di Serie B e che dovrà ripartire dalla Serie D. Si va quindi probabilmente verso la composizione di una polisportiva biancoverde. Tre giorni dopo il no del Tar del Lazio al ricorso presentato dall’Avellino il sindaco Vincenzo Ciampi, supportato dal dirigente comunale Luigi Cicalese e dal commercialista Gaetano D’Avanzo, ha scelto De Cesare come nuovo responsabile del calcio del capoluogo irpino. Con un assegno di 150.000 euro inviato alla Lega Nazionale Dilettanti, il nuovo Avellino ha ottenuto l’iscrizione al campionato di Serie D nella stagione 2018-2019.

Commenti

Potrebbero interessarti