Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie D - Borgaro nella storia! L'ammazza Pro Sesto si chiama Pasquero

Serie D - Borgaro nella storia! L'ammazza Pro Sesto si chiama Pasquero

L'ex bomber del Chieri ha gelato il "Breda" con una portentosa doppietta e ora punta a togliersi grandi soddisfazioni con i gialloblùtwitta

lunedì 30 ottobre 2017

 Marco Piccinni

Capolavoro Borgaro! Il 3-1 ottenuto in casa della corazzata Pro Sesto ha fatto letteralmente entrare nella storia la squadra di Licio Russo ed ora si candida ancora una volta per dar fastidio a tutti.

Uno dei protagonsiti del sacco in terra lombarda è stato senza ombra di dubbio Fabio Pasquero, artefice quest'ultimo di una doppietta davvero pesante che ha aperto le porte del paradiso ai suoi compagni. "Lavoriamo ogni settimana duramente per arrivare alla domenica per cercare di dare il massimo - ammette il bomber del Borgaro - Ovvio che per chi vede la classifica è stata una vittoria storica però l’abbiamo preparata molto bene e sinceramente finora ce la siamo giocata alla pari con tutte le squadre, quindi se a volte ci è mancato qualcosa finora per vincere o pareggiarle questa volta invece ci è girata anche un pò bene in qualche situazione, abbiamo fatto tutti quanti una grande prestazione. Ci siamo ripresi un pò quello che ci è stato tolto con squadre più blasonate". Pasquero poi svela il segreto di questo strabiliante successo: "Nell’emergenza noi ci esaltiamo. Ci compattiamo maggiormente e come ho detto prima diamo il massimo, devo sottolineare che anche i giovani che sono stati chiamati in causa hanno fatto una partita piuttosto egregia". Parole al miele poi di Pasquero per la squadra dove si è integrato alla grande e anche per il "suo" Chieri, compagine dove ha militato prima del suo approdo a luglio in via santa Cristina: "Mi dispiace per la società e per tutti gli amici che ho lì. Ovviamente bisogna pensare che ogni anno è diverso da quello precedente e quindi magari le aspettative quest'anno per loro erano altre. Mi auguro che riescano a tirarsi su, detto questo la mia testa è rivolta unicamente al Borgaro e alla salvezza che vogliamo raggiungere". 

In bocca al lupo bomber!

Tags: serie DBorgaroPasquero

Tutte le notizie di Calcio Dilettanti

Approfondimenti

Commenti