Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Seconda Categoria - Il Valfenera ha il suo Sansone. Fantasia? No, Ivolandia!

Seconda Categoria - Il Valfenera ha il suo Sansone. Fantasia? No, Ivolandia!

Super doppietta per l'ex Trofarello ai danni della Pro Asti Sandamianese per un successo che fa volare la squadra di De Carotwitta

martedì 31 ottobre 2017

 Marco Piccinni

Bello, forte e maledettamente entusiasmante. Questo è il pazzo Valfenera dell'esordiente Ivano De Caro, matricola impazzita o più comunemente definita "Ivolandia" che punta a dar fastidio alle big del girone, sognando un posto nei play off.

La vittoria per 2-1 ottenuta contro la Pro Asti Sandamianese ha confermato ancora una volta come la squadra di De Caro sia davvero determinata a far qualcosa d'importante quest'anno ed oltretutto ha lasciato in eredità un'ulteriore conferma: Lorenzo Sansone. L'attaccante gialloblù, in passato al Trofarello di Vitantonio Zaza, ha letteralmente annichilito la Pro con una doppietta strepitosa (mancano undici perle ai 200) che gli è valsa luce e microfoni ben accesi. "E' stata una vittoria meritata, ma sofferta - ammette Sansone - stiamo crescendo e il merito è del gruppo. Abbiamo dei valori importanti per la categoria". Per Sansone poi è stato il tempo di complimentarsi con il tecnico De Caro, novizio nel mondo dei dilettanti: "Per il gruppo c'è tanto di suo. E' la sua prima esperienza e anche lui sta crescendo, lo ringrazio tanto per avermi fortemente voluto". Inevitabile poi domandare all'ex Trofarello dove realmente possa arrivare questo Valfenera: "L'obiettivo è quello di arrivare a cinquanta punti. Sicuramente possiamo dare fastidio a tutti, la cosa più importante però è restare umili".

Occhio Cambiano, Sansone è caldo e ha fame da vendere! In bocca al lupo bomber

Tags: Seconda CategoriaSansoneValfenera

Tutte le notizie di Calcio Dilettanti

Approfondimenti

Commenti