Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Promozione - Vanchiglia made in Moreo, granata semplicemente illegali

Promozione - Vanchiglia made in Moreo, granata semplicemente illegali

La squadra di Antonio De Gregorio si coccola il suo veterano e punta a stracciare altri recordtwitta

giovedì 2 novembre 2017

 Marco Piccinni

Dominio netto ed assoluto per il Vanchiglia, senza dubbio una delle squadre migliori nel palcoscenico dilettantistico piemontese. Le otto vittorie conseguite in altrettante partite hanno letteralmente spaventato avversari ed addetti ai lavori, curiosi e intenti a capire se mai realmente la squadra di Antonio De Gregorio conoscerà o meno un ipotetico declino.

Scorrendo nella rosa del Vanchiglia balzano certamente agl'occhi i neo arrivati Cravetto, Ahmed, Talarico, Ferone, top player che hanno rafforzato lo scacchiere tattico di De Gregorio, ma la vera forza di questa squadra è Daniele Moreo, la bandiera di via Ragazzoni. Un giocatore che non ha certo bisogno di presentazioni e che domenica in quel di Litta Parodi ha contribuito al festival del gol nel 5-0 contro il Savoia. "Ogni anno cerco di dare il mio  meglio - ammette Moreo - quest'anno però siamo davvero un bel gruppo ed una squadra completa e senza dubbio molto competitiva. Lavoriamo tanto per esprimere al meglio le nostre qualità". E' il Vanchiglia la squadra da battere? Come lo abbiamo chiesto a Cravetto qualche domenica fa ora tocca al senior granata dire la sua a tal riguardo: "Per ora i numeri e i risultati dicono questo. La società è molto ambiziosa e lo hanno dimostrato con gli acquisti che hanno fatto, la vera forza per ora è il gruppo, la capacità di fare tanti gol, ma soprattutto di prendere pochissimo". Cinque centri finora per Moreo che ha già messo nel mirino i propri compagni di reparto Cravetto e D'Onofrio davanti rispettivamente tre e due lunghezze.

In bocca al lupo bomber!

Tags: PromozioneVanchigliaMoreo

Tutte le notizie di Calcio Dilettanti

Approfondimenti

Commenti