Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Prima Categoria - Cnh Industrial da favola, il segreto è la vecchia volpe Fina

Prima Categoria - Cnh Industrial da favola, il segreto è la vecchia volpe Fina

L'ex Olympic Collegno, con un passato pesante tra Eccellenza e Promozione, sta facendo sognare i settimesitwitta

lunedì 6 novembre 2017

 Marco Piccinni

Adrenalina pura, fantasia, genio e sregolatezza, questo è Tony Fina, bomber senza età in forza al Cnh Industrial. Se i settimesi, dall'alto del loro secondo posto, rappresentano ben più di una minaccia per il Caselle devono ringraziare anche le gesta di quest'uomo a cui non è ancora passata la gonfiare la rete nonostante la giovinezza non sia più la sua fede amica del cuore.

"La forza per andare avanti? La passione per questo sport - ammette emozionato Fina - la voglia di crescere e di migliorarmi sempre, di vivere lo spogliatoio e l'adrenalina della domenica prima della partita, di veder gonfiare la rete e urlare contro tutto e tutti quelli che ti dicono che sei al capolinea. Questi sono i miei stimoli giornalieri". Per Fina poi è tempo di spendere anche due battute sul "suo" Cnh e sull'avvio strepitoso di stagione: "Qui sono stato accolto molto bene dai "vecchi" come Forte, Forchino, Filoni e Zitolo. Ho trovato poi giovani che hanno voglia d'imparare come Rizzo, Gallietta e Signoriello, siamo un bel mix di giovani e vecchi, con mister Somma che riesce a tirarci fuori sempre il massimo. Questo avvio di campionato è stato sicuramente positivo, personalmente dovrei fare qualche gol in più ed arriveranno sicuramente. Il nostro obiettivo comunque rimangono i quaranta punti, la salvezza, ciò che arriverà dopo sarà ben accetto, ora pensiamo ad una partita alla volta, a maggio tireremo le somme".

In bocca al lupo vecchia volpe!

Tags: Prima CategoriaCnh IndustrialFina

Tutte le notizie di Calcio Dilettanti

Approfondimenti

Commenti