Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Eccellenza - Fossano in cerca di continuità, Buongiorno: «Non sono il nuovo Alfiero»

Eccellenza - Fossano in cerca di continuità, Buongiorno: «Non sono il nuovo Alfiero»

L'attaccante azzurro, autentico protagonista di questo inizio di stagione, si racconta ai nostri microfonitwitta

giovedì 16 novembre 2017

 Marco Piccinni

Tappa in corso Trento, quartier generale del Fossano: qui infatti vive una delle realtà più belle e allo stesso tempo imprevedibili del girone. E' la squadra del maestro Fabrizio Viassi, allenatore quest'ultimo da sempre fedele al bel calcio: gli azzurri infatti attualmente si ritrovano al quarto posto a due sole lunghezze dal vertice occupato dal curioso trio Cheraschese-Saluzzo-Savio Rocchetta, ma hanno intenzione di mettere al più presto la freccia per tentare il sorpasso.

A giganteggiare tra le fila del Fossano è il bomber Daniele Buongiorno, quattordici gol per lui in appena dodici gare disputate, numeri impressionanti che gli hanno permesso di guadagnarsi il paragone con l'indimentabile Vincenzo Alfiero, attaccante ora alla Pro Sesto e letteralmente esploso l'anno scorso agl'ordini di Viassi. "E' inevitabile che il paragone venga fatto da tutti, ma Alfiero è un giocatore ed io un altro - ammette Buongiorno (per lui un passato pesante tra Serie C e D) - Veniamo da contesti diversi, ogni annata calcistica è differente e credo che ogni calciatore debba fare il suo percorso". Buongiorno poi prova a rispondere a chi reputa la sua squadra tanto bella quanto incostante: "Si è vero, siamo una delle squadre che gioca meglio, ma allo stesso tempo siamo anche una delle più giovani del girone e probabilmente questo si riversa sulla continuità". Inevitabile poi per l'attaccante azzurro spendere due battute rivolte unicamente alla società Fossano: "Dopo tante disavventure calcistiche per me il Fossano rappresenta la società giusta per ripartire. E' sana, qualità difficile da trovare nel mondo calcistico anche in categorie superiori ed è una di quelle che ti mette nelle condizioni di fare calcio nel modo giusto e di esprimerti al meglio".

Augurandoti una stagione modello Alfiero, ti facciamo un grosso in boca al lupo bomber!

Tags: eccellenzaFossanoBuongiorno

Tutte le notizie di Calcio Dilettanti

Approfondimenti

Commenti