Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Prima Categoria - Luna park Caselle, Aimone Gigio in versione buttafuoco
© Foto Luca Tricarico

Prima Categoria - Luna park Caselle, Aimone Gigio in versione buttafuoco

L'ex mister rossonero, tornato a calcare regolarmente il campo, ha rifilato tre reti ieri sera al malcapitato Coriotwitta

venerdì 15 settembre 2017

 Marco Piccinni

Sei centri in appena tre partite, niente d'aggiungere. Momento d'oro per il bomber del Caselle Andrea Aimone Gigio, andato a segno ieri sera in Coppa Piemonte per tre volte contro il Corio (4-3 per la cronaca). Una tripletta che gli vale la nomea di buttafuoco e che consente ai rossoneri di accedere al secondo turno della manifestazione.

Più che soddisfatto l'ex tecnico del Caselle Aimone Gigio che quest'anno ha lasciato il testimone a Roberto Santomauro per tornare ad indossare non solo gli scarpini, ma per ricoprire anche il ruolo di responsabile della scuola calcio e del settore giovanile: «Onestamente mi aspettavo un avvio così da parte del Caselle. Forse i miei sei gol no, ma è da giugno che sto lavorando e dal 22 agosto mi sono aggregato alla squadra. Sto bene, avevo voglia di tornare a giocare a calcio e di buttarla dentro ovviamente». E' un Aimone Gigio più maturo quello di adesso, cresciuto dopo la retrocessione patita l'anno scorso e rimasto insieme a Pertosa per amore dei colori rossoneri: «Non potevo lasciare questa società che mi ha sempre dato tanto. Qui si sta benissimo, vogliamo abbandonare il prima possibile questa categoria, inutile nascondersi, puntiamo almeno ai play off».

E noi te lo auguriamo mister, ops.. bomber!

Tags: Prima CategoriaCaselleAimone Gigio

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti