Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Prima Categoria G - De Simone è il nuovo tecnico del Valle Varaita

Prima Categoria G - De Simone è il nuovo tecnico del Valle Varaita

L'ex allenatore di Villar 91 e Revello approda alla corte del presidente Beoletto. Obiettivo? «Per ora recuperiamo i tanti infortunati. Sommariva Perno e San Sebastiano le squadre da battere»twitta

venerdì 27 ottobre 2017

É cominciata con un pareggio in casa dell'Auxilium Cuneo l'avventura del tecnico Roberto De Simone sulla panchina del Valle Varaita: dopo le dimissioni per motivi personali dell'ormai ex allenatore Albino Spada e “l'interregno” del giocatore Pietro Boscolo, che ha guidato la squadra durante la gara casalinga contro l'Azzurra, la dirigenza del presidente Enrico Beoletto ha ufficializzato il nuovo allenatore.

«Abbiamo puntato su De Simone perchè conosciamo il suo valore, dimostrato nelle esperienze, tra le altre, sulla panchina del Villar 91 in Prima Categoria e poi su quella del Revello, in Promozione – le parole del presidente –: il mister si è mostrato subito all'altezza della situazione e ha cominciato un ottimo e duro lavoro con la squadra».

Per raggiungere quali obiettivi? «Questo è un campionato molto strano, per il momento l'unico obiettivo è quello di tornare in forma e ridare alla squadra il giusto assetto. Ci ritroveremo a dicembre per definire le ambizioni stagionali».

Positivo l'impatto del tecnico sulla dirigenza, altrettanto quello della squadra sul tecnico: «Il gruppo è molto competitivo, ma purtroppo in questo momento ci troviamo in una situazione complicata a causa degli infortuni. Tra gli altri, ci mancano Trapani, Liprandi e Giachino e domenica abbiamo anche perso Marzanati per infortunio», spiega De Simone. Che questa categoria la conosce bene e ha già messo nel mirino le favorite: «Sommariva Perno e San Sebastiano sono senza dubbio le due squadre più attrezzate, ma con la rosa al completo possiamo competere con tutti». Eccolo, il primo obiettivo: poter schierare la migliore formazione.

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti