Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fifa: «Blatter non coinvolto
e non lascerà l'incarico»

Il portavoce: «Il congresso Fifa di venerdì per l'elezione del presidente si terrà regolarmentetwitta

mercoledì 27 maggio 2015

ROMA - Durante la conferenza stampa, il portavoce della Fifa, De Gregorio: «Il presidente Blatter non è coinvolto, non è tenuto a lasciare l'incarico». Poi aggiunge: «Il congresso Fifa di venerdì per l'elezione del presidente si terrà regolarmente. I mondiali del 2018 e 2022 si terranno regolarmente».

NESSUNA SOSPENSIONE - La Fifa è «pienamente disponibile a collaborare e fare tutto il possibile». Lo ha detto il portavoce de Gregorio, aggiungendo che per ora nessun provvedimento verrà preso nei confronti degli arrestati e degli indagati. «Le persone - ha detto de Gregorio - sono state per ora arrestate ma non dichiarate colpevoli, la Fifa non sta portando avanti misure nei confronti delle persone coinvolte. Attendiamo il procedimento legale, poi il comitato etico deciderà se queste persone dovranno essere sospese dal ruolo che ricoprivano»

«NOI PARTE LESA» - La Fifa «è parte lesa nell'inchiesta» dei giudici americani sulla federcalcio mondiale. «La situazione ha lasciato tutti sorpresi. È un momento difficile per noi. L'indagine è positiva per salvare quanto di buono fatto in questi anni».

Tags: FifaDe GregorioBlatterMondiali 2018Mondiali 2022

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti