Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tutto storto per Blatter. Il suo film al cinema è un flop
© EPA

Tutto storto per Blatter. Il suo film al cinema è un flop

Si chiama 'United passion', sovvenzionato con 18 milioni proprio dalla Fifa. Nel primo weekend ai botteghini ha fatto 918 dollaritwitta

venerdì 19 giugno 2015

TORINO - Periodo nero per Sepp Blatter. Dopo lo scandalo del Fifagate che lo ha portato a rassegnare le dimissioni da presidente della massima federazione di calcio internazionale, è arrivata un'altra brutta notizia per il dirigente svizzero. 'United Passion', il film sulla storia della Fifa voluto da Blatter e finanziato in gran parte (85%) dalla federazione calcistica, si è rivelato un vero flop al botteghino dopo la sua uscita negli Stati Uniti. Secondo quanto riporta 'Hollywood Reporter', infatti, la pellicola ha incassato appena 918 dollari nel weekend del 6 e 7 giugno. E' uno dei peggiori risultati di sempre di un film nel primo fine settimana di uscita. La pellicola, costata più o meno 25 milioni di dollari, ha un cast stellare con attori del calibro di Gérard Depardieu, Sam Neill e Tim Roth. Il risultato, però, è stato disastroso. Pochissimi i giudizi favorevoli arrivati, molte invece le critiche. La più pesante è arrivata dal prestigioso 'New York Times': «Uno dei film più inguardabili della storia recente».

Tags: calcioUnited passionFifaBlattercinemaFilm

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti