Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Pessina Costruzioni realizzerà le strutture del 'J Village'
© LaPresse

Pessina Costruzioni realizzerà le strutture del 'J Village'

L'azienda di Massimo Pessina costruira' gran parte dei nuovi immobili vicino lo Stadiumtwitta

venerdì 16 ottobre 2015

TORINO - Presentato stamani presso lo Juventus Stadium il progetto 'J Village' da parte della società bianconera. Alla conferenza stampa, oltre ai vertici della Juventus, erano presenti anche Massimo Pessina, Presidente della 'Pessina Costruzioni', e Guido Stefanelli, Amministratore delegato della società di costruzioni milanese. Sarà, infatti, la 'Pessina Costruzioni' a realizzare la nuova sede della Juventus, l’Hotel, la Scuola internazionale, il Concept Store e tutte le relative opere di urbanizzazione. La società milanese avrà, così, il compito di costruire gran parte degli immobili facenti parte del progetto di riqualificazione e valorizzazione dell’area Continassa, adiacente allo Juventus Stadium nell’ambito del Fondo immobiliare 'J Village' gestito da Accademia Sgr. Il programma dei lavori prevede la consegna di tutte le opere entro il 30 giugno 2017. La 'Pessina Costruzioni', oltre ad acquisire l’appalto, parteciperà in veste di quotista, al Fondo immobiliare “J Village”. Per il Presidente Pessina si tratta di un investimento strategico fatto in partnership con una grande società sportiva, all'avanguardia nel settore calcistico. «Abbiamo creduto molto in questa operazione e per questo abbiamo deciso di partecipare anche alla sottoscrizione delle quote del Fondo immobiliare», ha dichiarato l'imprenditore. «Noi non siamo un'azienda tradizionale di costruzioni. Prediligiamo sempre i progetti innovativi sia nel campo dei materiali e delle soluzioni architettoniche, che in quelli immobiliari come oggi la Juventus che, prima tra le società sportive italiane, investe in un progetto come il 'J Village'». Per l'Ad Guido Stefanelli: «Il progetto che la Pessina realizzerà alla Continassa è una tappa importante nel percorso di crescita della nostra azienda. Un’operazione che ci vede sul mercato, pronti a recepire i nuovi stimoli, rafforzando la nostra esperienza imprenditoriale che in questo modo si struttura a 360 gradi», conclude Stefanelli.

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti