Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Maldini, Torino: «Orgoglio granata». La Juventus: «Grande da calciatore e in Nazionale»
© AG ALDO LIVERANI SAS

Maldini, Torino: «Orgoglio granata». La Juventus: «Grande da calciatore e in Nazionale»

I messaggi del club granata e di quello bianconero per la scomparsa di Cesare Maldinitwitta

domenica 3 aprile 2016

TORINO - Il presidente Urbano Cairo e tutto il Torino esprimono "profondo cordoglio" per la morte di Cesare Maldini e ricordano - si legge sul sito web del club granata - «un grande uomo e una prestigiosa figura del nostro sport». Per una stagione «orgoglioso giocatore granata», ricorda ancora il club, Maldini chiuse la carriera da calciatore proprio con la maglia del Torino. Nella stagione 1966-1967 disputò 39 partite - 33 di campionato, 3 di Coppa Italia e 3 nelle coppe europee - conquistando un settimo posto in serie A agli ordini di Nereo Rocco.

IL MESSAGGIO DELLA JUVE - La Juventus si unisce al lutto del calcio italiano per la scomparsa di Cesare Maldini. Dopo una grande carriera da calciatore (nella quale ha vinto, fra gli altri trofei, una Coppa dei Campioni nel 1963), Maldini ha legato la sua storia a quella azzurra, prima come vice di Bearzot ai Mondiali vinti in Spagna nel 1982, poi con l’Under 21 (per 10 anni, dal 1986 al 1996), infine con la Nazionale Maggiore, di cui è stato Commissario Tecnico ai Mondiali di Francia 1998. La Juventus esprime le sue condoglianze alla sua famiglia e a tutti i suoi cari.

IL CALCIO IN LUTTO - MESSAGGI DAI SOCIAL

 

Tags: Cesare Maldininews MaldiniMaldiniLutto Maldini

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti