Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Under 21, domani test in Polonia: possibile chance per Mandragora
© LaPresse

Under 21, domani test in Polonia: possibile chance per Mandragora

Il ct Di Biagio fa rotta sull'Europeo: «A Cracovia farò esperimenti, la lista dei 23 non è ancora completa»twitta

mercoledì 22 marzo 2017

ROMA - Le prove stanno per finire e tra non molto tempo si farà sul serio. Ultimi due test per l'Italia Under 21, nella strada che porta alla fase finale dell'Europeo di categoria: il primo è in programma domani a Cracovia (alle 20,45), il secondo lunedì 27 (alle 21) a Roma. Polonia e Spagna, nell'ordine, saranno gli avversari degli azzurrini, due squadre che parteciperanno alla fase finale del torneo. Il selezionatore Gigi Di Biagio dovrà rivedere un po' i propri piani, per via delle numerose assenze (Petagna promosso con l'Italia dei big, Caldara e Mazzitelli ko) che hanno portato anche alla convocazione in extremis del 19enne Rolando Mandragora, centrocampista della Juventus che cercherà di sfruttare al meglio la chance qualora venbisse chiamato in causa. «Domani - ha spiegato il ct azzurro in conferenza stampa - saremo costretti a fare qualche esperimento: proverò nuove soluzioni per togliermi gli ultimi dubbi sui 23 che porterò a giugno in Polonia. Diciamo che ho certezze su 16-17 giocatori. Avremo l'opportunità di applicare nuove soluzioni in campo; la Polonia ci tiene molto a fare bene, ho sentito Boniek e mi ha confermato che la Nazionale ha grandi aspettative sull'europeo di giugno. Per quanto ci riguarda sarà un ottimo test per la crescita dei ragazzi. Dobbiamo pensare che i risultati passano sempre dalla buona prestazione e quindi puntiamo a fare una bella partita». Sul coinvolgimento di alcuni Under 21 nel progetto di Giampiero Ventura nella Nazionale maggiore, Di Biagio sottolinea: «Siamo felici delle convocazioni di alcuni ragazzi nella Nazionale maggiore, confermano la bontà del lavoro iniziato otto anni fa con Sacchi e Viscidi. L'aspettativa è di arrivare in fondo, pensando che in ognuno di noi ci sia la voglia di raggiungere l'obiettivo massimo. La lista dei 23? A breve ci vedremo e confronteremo con Ventura: il presidente Tavecchio e il direttore generale Uva mi dicono di portare i migliori».

JUVENTUS, IL NUOVO CICLO: ECCO L'UNDICI DEL FUTURO (FOTO)

Tags: Italia Under 21Juventus

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti