Calcio

Presidenza Figc, Nicchi: «I candidati? Gravina, Tommasi e Sibilia i più probabili»
© ANSA

Presidenza Figc, Nicchi: «I candidati? Gravina, Tommasi e Sibilia i più probabili»

Il presidente dell'Associazione Italiana Arbitri ha partecipato all'incontro a Firenze nella sede della Lega Pro. Assenti i rappresentanti della Lega di Atwitta

giovedì 11 gennaio 2018

FIRENZE - «I candidati alla presidenza della Figc? Le probabili posizioni sono Gravina, Tommasi e Sibilia». Marcello Nicchi, presidente dell'Associazione Italiana Arbitri, fa il punto della situazione dopo la riunione nella sede della Lega Pro a Firenze in vista dell'assemblea del consiglio federale che dovrà eleggere il prossimo presidente della Figc. «La montagna ha partorito un topolino - dice Nicchi a TMW Radio -. Le tre posizioni si stanno confrontando, domani andremo tutti, per questione di educazione, a parlare con i rappresentanti della Lega di A a Milano e diremo le nostre posizioni per far sì che, con una loro idea, si possa sbloccare la situazione. Non c'è convergenza, ma può avvenire. Da quello che accadrà domani inizieremo a prendere la calcolatrice. Ho visto solo il programma di Gravina che è interessante, gli altri non li hanno presentati». Al vertice hanno partecipato, oltre a Nicchi, il presidente della Lega di C Gabriele Gravina, il presidente della Lega Dilettanti Cosimo Sibilia, il presidente della Lega di Serie B Mauro Balata, il presidente dell'Associazione Italiana Allenatori Renzo Ulivieri e Damiano Tommasi, numero uno dell'Assocalciatori.

Unica assenza, peraltro annunciata, quella della Lega di Serie A, la cui assemblea è in programma domani a Milano, mentre sempre domani in mattinata si svolgerà a Firenze quella della Lega Pro. Infine, sabato prossimo è prevista la riunione della Lega nazionale dilettanti.

Tags: NicchifigcTommasi

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti