Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Pinilla, un gol da brividi in Cile: «Lo dovevo ad Astori»

Pinilla, un gol da brividi in Cile: «Lo dovevo ad Astori»

L'ex attaccante del Cagliari, a segno nel suo Paese: «Avevo voglia di dedicare una rete a Davide»twitta

lunedì 5 marzo 2018

TORINO – L’emozione per un gol segnato non è certo una sensazione nuova per Mauricio Pinilla, ma l’ultimo ha avuto un significato di certo speciale per l’attaccante che, tornato a giocare in patria, non ha provato certo gioia dopo essere andato a segno con la maglia dell’Universidad de Chile nel 2-0 rifilato in casa all’Antofagasta. Dopo aver aperto le danze al 43’ con un perentorio colpo di testa, l’ex attaccante del Cagliari ha alzato gli occhi e le braccia al cielo come se volesse cercare di comunicare con qualcuno... Facile capire a chi fosse dedicata la rete a poche ore dalla scomparsa di Davide Astori, difensore e capitano della Fiorentina che di Pinilla è stato compagno di squadra in Sardegna: «Avevo voglia di segnare oggi - ha poi detto il bomber dopo il match -, per dedicare a lui questo gol».

La disperazione di Sanchez, ex compagno di Astori 

Astori, Conte in panchina con il lutto al braccio

Tags: Serie AUniversidad de ChileCagliariFiorentina

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti