Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Argentina, riciclaggio: sospetti su Tevez e Heinze
© EPA

Argentina, riciclaggio: sospetti su Tevez e Heinze

Gli ex giocatori di Juventus e Roma avrebbero versato soldi su un conto panamensetwitta

mercoledì 14 marzo 2018

BUENOS AIRES (ARGENTINA) - L'attaccante del Boca Juniors Carlos Tevez e l'allenatore del Velez Gabriel Heinze sospettati di riciclaggio. Il pm argentino Guillermo Marijuan ha affermato ai microfoni di "Radio La Red" che "molte persone, fra cui Tevez e Heinze, dovranno fornire delle spiegazioni". L'Apache, il 27 marzo 2012, ha depositato 550 mila dollari sul conto che fa capo alla societa' panamense Fromental Corp, legata alla banca svizzera Lombard Odier, oggetto di un'inchiesta per riciclaggio. E sempre sullo stesso conto c'e' un deposito di 180 mila dollari fatto da Heinze, ex giocatore della Roma, il 16 gennaio 2012.L'agente di Tevez, Adrian Ruocco, ha difeso il proprio assistito sostenendo che quel trasferimento di fondi e' stato causato da un errore tecnico. (In collaborazione con Italpress)

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti