Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Betancur: «Addio Lugano, Zeman non lo volevo»
© www.imagephotoagency.it

Betancur: «Addio Lugano, Zeman non lo volevo»

Il procuratore, che detiene il 40% del club svizzero appena affidato al tecnico boemo, ha deciso di vendere le sue quotetwitta

lunedì 15 giugno 2015

TORINO - Cambio di programma per il potente procuratore Pablo Betancur che ha contribuito in maniera importante alla promozione del Lugano nella massima serie svizzera. Dopo aver cercato di acquistare la maggioranza del club aumentando così la propria quota del 40%, non trovando la possibilità di portare a termine l'operazione ha deciso di vendere all'attuale patron Renzetti: «Io e Raiola avevamo fatto una offerta importante ma non avendo ricevuto risposta ho capito che era meglio lasciare. E poi la scelta di affidare la squadra a Zeman è valida solo dal punto di vita tecnico. Così i budget non si possono rispettare».

Tags: ZemanRaiolaBetancur

Tutte le notizie di Calcio Estero

Approfondimenti

Commenti