Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Supercoppa di Francia, Psg inarrestabile: 4-1 al Lione

Supercoppa di Francia, Psg inarrestabile: 4-1 al Lione

Emery vince il suo primo trofeo con i parigini. A segno Pastore, Lucas, Ben Arfa e Kurzawa. Nel finale accorcia Tolissotwitta

sabato 6 agosto 2016

KLAGENFURT (Austria) - La prima di Emery è un successone. Il Psg strapazza senza pietà il Lione nella finale di Supercoppa di Francia e vince 4-0. Via Ibrahimovic e senza Cavani, Matuidi, Verratti (in panchina) e Thiago Silva, i campioni di Francia chiudono la pratica già nel primo tempo. Dopo soli 8' sblocca il nuovo numero 10 parigino, "el Flaco" Pastore, con un bel piatto destro al volo su cross dalla sinistra di Kurzawa. L'ex Palermo offre l'assist per il raddoppio di Lucas (19'), che la butta dentro nonostante un contrasto disperato dell'ex Roma Yanga-Mbiwa. La squadra di Emery trova il 3-0 al 34', stavolta con il nuovo acquisto Ben Arfa: sinistro all'incrocio da circa 10 metri e nulla da fare per Lopes. Nella ripresa arriva anche il 4-0 di Kurzawa (54') su assist di uno strepitoso Di Maria. L'argentino, poi, lascia il posto al rientrante Verratti (66'). Finisce con il Lione che prova a costruire qualcosa di interessante e trova il gol della bandiera con Tolisso (in dubbia posizione di fuorigioco). Il centrocampista inseguito a lungo dal Napoli segna il 4-1 di testa su cross dalla destra di Jallet. Troppo poco per spaventare i parigini, che centrano così la loro quarta Supercoppa di fila. E la sensazione è che - almeno in Francia -, continueranno a dominare anche quest'anno.

(foto: Ligue1)

Tags: psglioneLigue 1Supercoppa di Francia

Tutte le notizie di Calcio Estero

Approfondimenti

Commenti