Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Partizan-Stella Rossa 1-1: incidenti e un tifoso in fin di vita nel derby di Belgrado
© EPA

Partizan-Stella Rossa 1-1: incidenti e un tifoso in fin di vita nel derby di Belgrado

Una dozzina i feriti negli scontri nati dall'invasione dei tifosi ospiti nel settore di quelli rivali: la polizia non è riuscita a evitare il contatto ma alla fine è riuscita a riportare la situazione sotto controllotwitta

mercoledì 13 dicembre 2017

BELGRADO - Che quello di Belgrado non sia un derby tranquillo è risaputo, ma stavolta sono davvero gravi gli incidenti - con almeno una dozzina di feriti di cui uno in pericolo di vita - durante la sfida di campionato serbo tra il Partizan padrone di casa e la Stella Rossa. I disordini sarebbero stati causati da un 'invasione' dei sostenitori ospiti nella porzione di stadio occupata da quelli rivali, che non hanno esitato a reagire. La polizia, che nonostante l'ampio dispiegamento non era riuscita ad evitare il contatto, è intervenuta in forze e dopo dieci minuti - senza risparmiare le manganellate - è arrivata a separare i due gruppi e ad arrestare alcuni responsabili dei tafferugli. L'incontro si è comunque svolto regolarmente e si è concluso col punteggio di 1-1, un punteggio che permette alla Stella Rossa capolista di conservare il +9 sullo stesso Partizan prima della pausa invernale (si riprenderà a metà febbraio).

Tags: BelgradoPartizanStella Rossa

Tutte le notizie di Calcio Estero

Approfondimenti

Commenti