Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Erdogan: «Gli incidenti di Fenerbahce-Besiktas? Terrorismo»
© EPA

Erdogan: «Gli incidenti di Fenerbahce-Besiktas? Terrorismo»

Il Presidente turco: «Un complotto organizzato, qualcuno ha organizzato questi atti di terrorismo nelle tribune»twitta

venerdì 20 aprile 2018

ISTANBUL (Turchia) - Gli incidenti avvenuti ieri sera a Istanbul durante il derby calcistico tra Fenerbahce e Besiktas, interrotto dopo che l'allenatore ospite Senol Gunes è stato ferito alla testa dal lancio di un oggetto, sono il frutto di un "complotto" organizzato. Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, parlando con i giornalisti a Istanbul all'uscita della preghiera islamica del venerdì. "Qualcuno ha organizzato questi atti di terrorismo nelle tribune. Non è accaduto spontaneamente", ha dichiarato Erdogan. La partita - ritorno delle semifinali di coppa di Turchia - è stata sospesa al 57' sullo 0-0. Una decisione in merito è attesa dalla Federcalcio turca.

Tags: FenerbahceBesiktas

Tutte le notizie di Calcio Estero

Approfondimenti

Commenti