Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Arp: il Bayern va nel futuro
© Bongarts/Getty Images
0

Arp: il Bayern va nel futuro

Piacciono il diciottenne dell’Amburgo e Digne

di Federico Lo Giudice mercoledì 6 giugno 2018

TORINO - Strategie in corso. I diciotto club della Bundesliga sono già all’opera, anche se non ancora a pieno regime, per mettere a segno quei colpi necessari per rinforzare le loro rose. Voci, speculazioni e teorie, come sempre nel calcio mercato, stanno cominciando a sovrapporsi accrescendo l’interesse dei tifosi. Il Bayern, come la maggior parte dei club, attenderà la fine del Mondiale in Russia per mettere a segno i colpi più importanti, ma anche per cedere alcuni dei giocatori che sembrano non rientrare nei piani di Niko Kovac.

ARRIVO - Dopo aver preso Leon Goretzka a parametro zero dallo Schalke, la dirigenza bavarese è vicina a concludere per il 18enne Jann-Fiete Arp dell’Amburgo. L’attaccante dell’Hsv, primo 2000 a segnare in Bundesliga, ha fatto capire chiaramente di voler andar via e il fatto che il suo contratto scadrà nel 2019 dovrebbe portare l’Amburgo ad accontentarlo. Non farlo significherebbe, per il club appena retrocesso in Zweite Liga, perderlo a parametro zero. Il Bayern lo sa e proprio per questo sta portando l’assalto decisivo, anche per evitare l’inserimento dei tanti top club europei che hanno messo gli occhi sul giovane bomber. Ma i campioni di Germania hanno anche altri obiettivi di mercato. Uno di questi è il francese, ex Roma e Barcellona, Lucas Digne. Il suo arrivo conferma che David Alaba potrebbe salutare Monaco di Baviera per trasferirsi a Madrid. L’esterno difensivo austriaco qualche settimana fa, tramite anche il padre che ne cura gli interessi, aveva dichiarato di voler cambiare aria per trovare nuovi stimoli professionali. Se resterà oppure no, comunque, il possibile acquisto di Digne permetterà al tecnico Kovac di avere una più ampia scelta. 

LE ALTRE - Non stanno a guardare nemmeno Dortmund, Schalke 04 e RB Lipsia. I gialloneri, grazie all’intervento del nuovo allenatore Lucien Favre, chiuderanno per Jean Michael Seri. Il 26enne centrocampista ivoriano, infatti, lascerà il Nizza per trasferirsi al Dortmund. Insieme lui dovrebbe arrivare, dal Mainz, anche il difensore francese Abdou Diallo. Il suo arrivo liberà Papastathopoulos che ha ricevuto un’offerta importante dall’Arsenal pronto a versare nelle casse del club giallonero una cifra trai 10 e 15 milioni di euro. Lo Schalke, invece, ha mostrato più di un’interesse per Dato Upamecano del Lipsia. Riuscire a strapparlo al club della lattina non sarà facile, ma al ds Christian Heidel è stata data massima libertà di manovra dalla dirigenza e quindi la possibilità di fare investimenti importanti dal punto di vista economico. Infine il Lipsia che nei prossimi giorni dovrebbe ufficializzare l’acquisto dal River Plate di Marcelo Brito, nazionale under 20 dell’Uruguay.

Commenti

Classifica

Bundesliga - 11° Giornata

Borussia D. 27 Augsburg 13
Borussia M. 23 SC Freiburg 13
RB Leipzig 22 Wolfsburg 12
Eint F. 20 Bayer Leverk. 11
Bayern 20 Schalke 04 10
Hoffenheim 19 Norimberga 10
W. Brema 17 Hannover 9
Hertha B. 16 F. Dusseldorf 8
Mainz 15 Stoccarda 8

Risultati

BUNDESLIGA - 11° GIORNATA

Hannover - Wolfsburg 2 - 1
Hoffenheim - Augsburg 2 - 1
W. Brema - Borussia M. 1 - 3
SC Freiburg - Mainz 1 - 3
F. Dusseldorf - Hertha B. 4 - 1
Norimberga - Stoccarda 0 - 2
Borussia D. - Bayern 3 - 2
RB Leipzig - Bayer Leverk. 3 - 0
Eint F. - Schalke 04 3 - 0

Potrebbero interessarti