Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Leicester, Ranieri: «Niente feste, mancano ancora tre punti»
© REUTERS

Leicester, Ranieri: «Niente feste, mancano ancora tre punti»

Prudente il tecnico italiano in conferenza stampa: «Sono contento perché ho visto i giocatori allenarsi bene». Domenica potrebbe arrivare il titolo all'Old Trafford. E Pochettino annuncia il rinnovo con il Tottenham fino al 2021twitta

venerdì 29 aprile 2016

LEICESTER (Inghilterra) - Nonostante il clima di festa che si respira in città, Claudio Ranieri tiene i piedi ben piantati prima della trasferta all'Old Trafford che potrebbe laureare il suo Leicester campione d'Inghilterra. «I tifosi hanno già cominciato a festeggiare, ma io sono un uomo pragmatico - le parole di Ranieri -. Ci servono altri tre punti. Sono contento perché ho visto i miei giocatori allenarsi bene, sono molto concentrati». In caso di vittoria domenica contro il Manchester United, il Leicester avrebbe aritmeticamente vinto la Premier League con due giornate d'anticipo. 

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE

BONUS - E, nel frattempo, Claudio Ranieri si prepara a intascare un bonus da quasi 6,5 milioni di euro. Come sostiene il Daily Star, infatti, il contratto firmato la scorsa estate avrebbe numerose clausole tra cui un compenso da 100 mila sterline per ogni posizione occupata dal 17°posto in su. E un bel premio (6,5 milioni, appunto) in caso di titolo.

RANIERI: «STA SUCCEDENDO UNA COSA INCREDIBILE»

POCHETTINO RINNOVA - Il rivale numero uno del tecnico italiano, Mauricio Pochettino, ha annunciato di aver trovato l’accordo con il Tottenham: c’è il rinnovo fino al 2021. «È una decisione facile – ha dichiarato -. Quando senti l’amore della gente e capisci che il potenziale del club è enorme, a che serve cambiare? Possiamo fare delle grandi cose in futuro, la nostra è una squadra giovane e c’è tutto il potenziale per entrare a far parte dei top team». La firma non è ancora arrivata, ma ci siamo quasi.

Tags: LeicesterPremier League

Tutte le notizie di Premier League

Approfondimenti

Commenti