Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Il West Bromwich licenzia il... presidente
© PA

Il West Bromwich licenzia il... presidente

Ore di tensione dopo la sconfitta con il Chelsea: licenziato anche l'amministratore delegatotwitta

mercoledì 14 febbraio 2018

LONDRA - Ore di tensione in casa West Bromwich. Il giorno dopo la sconfitta di Stamford Bridge contro il Chelsea per 3-0, la proprietà ha annunciato il licenziamento del presidente John Williams e dell'amministratore delegato Martin Goodman. "La decisione è un atto dovuto in seguito agli scarsi risultati sportivi di questa stagione. Ringraziamo tuttavia John e Martin per il loro lavoro e auguriamo il meglio per il futuro", si legge nella nota del club. Dopo 27 giornate, il West Bromwich è fanalino di coda nella classifica di Premier League con 20 punti.

Tutte le notizie di Premier League

Approfondimenti

Commenti