Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Wolverhampton-City 1-1, i pali e un gol irregolare frenano Guardiola
© Getty Images
0

Wolverhampton-City 1-1, i pali e un gol irregolare frenano Guardiola

I campioni d'Inghilterra collezionano 3 legni e replicano con Laporte alla rete di braccio di Boly. Tris dell'Arsenal al West Ham. Bene il Liverpool con Salah

sabato 25 agosto 2018

TORINO - Il Wolverhampton si conferma neopromossa solida e dal gioco interessante costringendo il Manchester City alla prima frenata della stagione. La squadra di Guardiola fa un passo indietro rispetto alle prime uscite a livello di gioco ma esce dal Molineux Stadium con la rabbia in corpo a causa della rete di braccio di Boly. Nel primo tempo le emozioni principali si concentrano intorno alla boa di metà frazione: al 20' viene annullato un gol a Jimenez sugli sviluppi di un'azione nata da un errore di Kompany (alla 250esima gara di Premier). Passa qualche secondo e in area sbuca su una palla deviata Agüero e stampa la palla sul palo. Neanche il tempo di fare un sospiro di sollievo che i padroni di casa tremano ancora: Sterling inventa un destro da fuori destinato all'incrocio ma Rui Patricio risponde con una parata-capolavoro e manda la palla sulla traversa.

POLEMICHE - La ripresa si apre con un'altra fiammata del Wolverhampton: Costa fa breccia nella difesa del City e poi da posizione defilata sbatte sulla reattività di Ederson. E' il preludio del gol che arriva qualche istante dopo: Moutinho pennella il cross da sinistra, Doherty sfiora leggermente la palla che Boly infila in porta di braccio. La Var non c'è, l'arbitro non si accorge dell'irregolarità e convalida. Il City si riversa nella metà campo avversaria e David Silva chiede invano un calcio di rigore dopo esser stato buttato a terra al momento del tiro. La reazione si materializza comunque al 69': Gundogan affresca su punizione da destra, Laporte sbuca in area senza marcature e infiocchetta un colpo di testa ineluttabile. Il City va in forcing e al 77' sfiora il raddoppio: il cross splendido di Mendy dalla sinistra illumina Gabriel Jesus che però non angola e facilita il compito di Patricio. Nel finale sono i Wolves a pensare al colpaccio: Traoré crossa da destra per Diogo Jota che fa tremare il City sfiorando la traversa. Al 95' l'ultimo brivido: Agüero sprigiona un missile terra-aria su punizione e coglie la parte alta della traversa. E' il terzo legno di giornata: Guardiola può sicuramente recriminare per la sfortuna e il gol irregolare ma la neopromossa non ha certo demeritato. Rispetto alle prime uscite i campioni d'Inghilterra sono stati molto meno continui in avanti e troppo traballanti dietro.

TRIS ARSENAL – L’Arsenal va sotto dopo 25 minuti con il gol di Arnautovic ma poi demolisce il West Ham: all’Emirates finisce 3-1 per la squadra di Emery grazie alle reti di Monreal, Diop (autogol) e alla firma – in pieno recupero – di Welbeck. Maguire al 92’ regala i tre punti al Leicester, che torna vittorioso dalla trasferta contro il Southampton (2-1) mentre terminano in parità le sfide tra Huddersfield e Cardiff (0-0) e tra Bournemouth ed Everton (2-2).

LIVERPOOL OK -  Basta una rete di Salah, al 23' del primo tempo su assist di Firmino, al Liverpool per avere ragione del Brighton nella gara valida per la terza giornata di Premier League. I Reds volano così a 9 punti e restano a punteggio pieno, mentre il Brighton resta fermo a 3.

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica

Premier League - 12° Giornata

Manchester City 32 Wanderers 16
Liverpool 30 Brighton and Hove Albion 14
Chelsea 28 West Ham 12
Tottenham 27 Newcastle 9
Arsenal 24 Burnley 9
Bournemouth 20 Crystal Palace 8
Watford 20 Southampton 8
Manchester Utd 20 Cardiff City 8
Everton 19 Huddersfield Town 7
Leicester 17 Fulham 5

Risultati

PREMIER LEAGUE - 12° GIORNATA

Cardiff City - Brighton and Hove Albion 2 - 1
Huddersfield Town - West Ham 1 - 1
Leicester - Burnley 0 - 0
Newcastle - Bournemouth 2 - 1
Southampton - Watford 1 - 1
Crystal Palace - Tottenham 0 - 1
Liverpool - Fulham 2 - 0
Chelsea - Everton 0 - 0
Arsenal - Wanderers 1 - 1
Manchester City - Manchester Utd 3 - 1