Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Conte, nuove accuse da Bari: «Non riuscite a segnare nemmeno in una partita truccata»
© www.imagephotoagency.it

Conte, nuove accuse da Bari: «Non riuscite a segnare nemmeno in una partita truccata»

Le nuove rivelazioni contro il ct della nazionale arrivano dai suoi ex giocatori ai tempi del Bari, Ganci e Santoruvo, e sono state raccolte da Dario Nicolini nel libro “Ingiustizia sportiva”twitta

venerdì 19 febbraio 2016

TORINO - Ieri, con l'udienza preliminare, si è aperta a Cremona la prima fase del maxiprocesso sul calcioscommesse, in cui sono imputati molti nomi importanti del calcio italiano: Mauri, Signori, Milanetto, Colantuono, Mezzaroma  Pellissier, ma soprattutto Antonio Conte, attuale commissario tecnico della nazionale italiana ed ex allenatore della Juventus. Il numero degli imputati del processo partito dall'inchiesta del PM Di Martino è salito a 115, ed è di poco inferiore al numero dei soggetti che vogliono costituirsi parte civile. Tra questi vi è la FIGC, la quale però, ha deciso di chiedere i danni soltanto agli imputati per associazione a delinquere e non anche a coloro i quali sono chiamati a rispondere di frode sportiva, tra i quali spicca Antonio Conte. Il Gup Pierpaolo Beluzzi deciderà sulle parti civili il 7 marzo.

Conte, nuove accuse da Bari: «Non riuscite a segnare nemmeno in una partita truccata»

CONTE - Intanto sul ct della nazionale sono piombate nuove accuse da due suoi ex calciatori ai tempi del Bari, Ganci e Santoruvo. Il giornalista di Sky Sport, Dario Nicolini, nel suo eBook "Ingiustizia sportiva. Lo strano caso del Dr Palazzi e mister Conte" ha raccolto le testimonianze dei due ex Bari, i quali hanno parlato di una nuova partita combinata nell’ultima giornata del torneo di B 2007-08 (Chievo-Bari 2-2). Conte, al tempo sulla panchina biancorossa, era stato informato dell’accordo raggiunto dal presidente Vincenzo Matarrese. Santoruvo racconta: «Non riuscivamo a segnare e lui dalla panchina ci prendeva in giro dicendo: “Neanche nelle partite combinate riuscite a segnare"». Il Pm Di Martino non si è interessato all’episodio in quanto già prescritto.

Tags: Calcioscommesse

Tutte le notizie di Calcio Scommesse

Approfondimenti

Commenti