Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato: Ronaldinho lascia il Messico. Futuro in Mls o Angola?

Secondo la stampa messicana l'ex giocatore del Milan pensa ad un nuovo trasferimento. Roberto Assis, fratello e procuratore, ha già avviato i negoziati con l'Orlando City e Kabuscorptwitta

martedì 30 dicembre 2015

ROMA - Ronaldinho Gaucho ha deciso di lasciare il Messico. Secondo indiscrezioni, l'ex giocatore del Milan, unitosi al gruppo del Queretaro che sta svolgendo la preparazione per la prossima stagione, non si sta allenando e avrebbe riferito ad alcune persone a lui vicine che non si trova più bene nel club messicano. A questo proposito, il sito messicano "Medio Tiempo" riporta alcune informazioni sul suo futuro trasferimento. Ronaldinho ha ricevuto un'offerta dall'Orlando City. Il brasiliano è molto interessato a sbarcare negli Stati Uniti. Il club di Flavio Augusto da Silva, che farà il suo esordio nel 2015 in Major League Soccer (MLS), ha già acquistato un'altra stella brasiliana: Ricardo Kakà. Ma la società americana non sarebbe l'unica pronta ad accaparrarsi l'ex giocatore del Barcellona. Infatti, anche il Kabuscorp, società angolana e ex club di Rivaldo, ha già avviato i contatti con Ronaldinho. In un comunicato sul sito ufficiale della squadra, il presidente Bento dos Santos Kangamba, ha rivelato che ha già avviato i negoziati con Roberto Assis, fratello e procuratore dell'attaccante brasiliano. Il classe 1980 è sceso in campo per il Queretaro solamente 11 volte in questa stagione tra Liga e Coppa, segnando solamente tre gol. Prestazioni che non hanno permesso al club messicano di raggiungere la fase finale del campionato nazionale.

Tutte le notizie di Calcio Estero

Approfondimenti

Commenti