Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

© ANSA

Lila: «Ho avuto contatti con squadre di Serie A»

Il centrocampista: «Pprima vorrei risolvere la mia situazione. Se il Parma ripartisse dalla B, potrei restare»twitta

mercoledì 3 giugno 2015

PARMA - "Futuro? Presto per parlarne". Il centrocampista del Parma, Andi Lila, è intervenuto ai microfoni del portale albanese sportekspres.com, commentando la propria situazione contrattuale e quella del club crociato: "A Parma c'è caos. Ma i giocatori non si sono tirati indietro: anche i tifosi che ci hanno sostenuti in ogni momento, sono stati eccezionali. Dispiace molto vedere questa situazione della società. La mia stagione?Il campionato italiano è molto tattico, mi sono ambientato bene e Donadoni è una grande allenatore e devo ringraziarlo. Lite tra Higuain e Mirante? Ho pensato solo che fosse nervosismo di gioco e nulla più. Trattative con altre squadre? Ho un contratto con il Parma, ma confermo che ci sono stati contatti con altre squadre. Prima però, vorrei chiarire la mia situazione. Ho tre anni di contratto col Parma, se qualcuno compra il club potrei ripartire dalla B: se la società fallisse e ripartisse dalla D, sarei disponibile subito a parametro zero. Comunque è presto per dire, posso solo dire che ho parlato anche con squadre di Serie A".

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti