Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato, Raiola a casa Milan ridisegna la squadra. Balotelli chi lo vuole?
© www.imagephotoagency.it

Calciomercato, Raiola a casa Milan ridisegna la squadra. Balotelli chi lo vuole?

Tratta il rinnovo di Donnarumma, Abate e Bonaventura. Progetta un exit strategy per Balotelli, ignora Ibrahimovictwitta

giovedì 31 marzo 2016

MILANO - Mino Raiola ha proseguito il suo tour nei club italiani di riferimento. dopo essere stato martedì alla Juventus, ieri ha incontrato Adriano Galliani a casa Milan. E ovviamente gli argomenti tra i due non sono mancati, dal momento che il procuratore ha ancora mezza squadra, tra i suoi assistiti. A cominciare da colui che, improvvisamente, è diventato il più importwnte di tutti. Ovvero Donnarumma. Tre anni Il rinnovo del portierino è stato l’argomento al centro dei discorsi. Sia Raiola che il Milan sanno benissimo che su Donnarumma si è ormai scatenato l’interessa di tutti i maggior club, ma al momento a nessuno interessa cambiare la situazione attuale. Si va serenamente verso il rinnovo, che trattandosi di un minorenne non potrà avere durata superiore ai tre anni: quindi verrà portato dal 2018 al 2019, con un notevole adeguamento dell’ingaggio, che salirà intorno al milione di euro. Si è parlato anche di una clausola di rescissione, ma si sa che Raiola, sotto questo aspetto, non ci sente molto. [...].

TUTTO SUL MILAN - NECESSARIO RINNOVO MONTOLIVO?

ALTRI AFFARI - Raiola è anche il procuratore di Bonaventura, uno dei giocatori di maggior rendimento di questo Milan. E Galliani ha riconosciuto i meriti del giocatore, accettando un aumento dell’ingaggio, che al momento della firma dall’Atalanta era di un milione di euro. Abate, che ha rinnovato la scorsa estate, viene ritenuto un giocatore su cui puntare anche nella prossima stagione, mentre per Ely, non fortunatissimo in questa stagione, ci si rivedrà prima dell’estate, per capire cosa fare in futuro. In attacco Raiola ha perfettamente capito che l’esperienza al Milan di Mario Balotelli sta per concludersi. E non ha potuto fare molta resistenza, visto quello che il suo "protetto" non ha combinsato. si sta studiando una exit strategy che permetta di salvare almeno la faccia, anche se in questo momento non c’è nessuno che vuole prendersi Balotelli a carico.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Tags: MilanNews Milancalcio MilanTutto MilanNotizie Milannotizie Milan in tempo reale

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti