Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato City: «Il sogno di Guardiola si chiama Weigl»

Il contratto del classe '95 scadrà il 30 giugno del 2019 e nella passata stagione è stato eletto miglior giocatore della Bundesligatwitta

venerdì 21 ottobre 2016

 Marco Gentile

MILANO- Il Manchester City di Pep Guardiola non vince da quasi un mese, anche se di mezzo c’è stata la pausa per le nazionali. Era il 24 settembre quando i Citizens hanno espugnato il campo dello Swansea per 3-1. Dopo quell’incontro sono arrivate due sconfitte, in Premier League contro il Tottenham e in Champions League contro il Barcellona, e due pareggi contro il Celtic in Coppa e contro l’Everton in campionato. Domenica il City ospiterà il Southampton sconfitto ieri dall’Inter di de Boer in Europa League.

URGONO RINFORZI- A gennaio, Guardiola attende ulteriori rinforzi per migliorare la rosa e il sogno proibito dello spagnolo si chiama Julian Weigl, nominato miglior giovane della scorsa stagione in Bundesliga. Il classe 95 è un centrocampista in forza al Borussia Dortmund con cui ha un contratto fino al 30 giugno del 2019. Secondo quanto riporta il Sun, il City è forte sul calciatore giallonero anche se il club tedesco difficilmente lo lascerà a partire a già gennaio. Il City, però, farà comunque un tentativo ed è pronto ad investire circa 20 milioni di sterline, 22,5 milioni di euro, per portarlo a giugno alla corte di Guardiola.

Tags: Manchester CityGuardiolaWeiglborussia dortmund

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti