Calcio

Lione, Aulas: «La Juve ci ha chiesto Lacazette»
© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Liverani

Lione, Aulas: «La Juve ci ha chiesto Lacazette»

Il presidente del club francese: «Sono arrivate offerte anche da 70 milioni. Con la Juventus ci sono stati dei contatti ma, per ora, non abbiamo intenzione di cedere il giocatore»twitta

martedì 10 gennaio 2017

TORINO - "Ci hanno offerto fino a 70 milioni per Lacazette, dopo i 40 che aveva offerto il West Ham l'anno scorso. E tra i club interessati c'è anche la Juventus". Parole e musica di Jean-Michael Aulas, presidentissimo del Lione che, parlando a "Radio Rmc", rivela la maxi offerta pervenuta per Alexandre Lacazette. L'attaccante, 25 anni e 13 gol in quattordici partite di Ligue 1, è stato accostato a diversi club in passato. Tra questi anche Arsenal, Atletico Madrid e Juventus.

INTERESSE JUVE - Proprio la Juve, fa sapere Aulas, è stata tra le squadre più interessate all'attaccante. "Abbiamo avuto dei contatti, è vero. Ma preferiamo non cederlo a gennaio. Non abbiamo ancora preso alcun accordo per l'estarte, ma sicuramente torneranno alla carica. Sia ora che a giugno". La cessione del giocatore, dunque, non è esclusa ma molto probabilmente Lacazette è destinato a restare al Lione almeno fino a fine stagione. "Vogliamo raggiungere il primo posto in campionato (al momento il Lione è quarrto, a dieci punti dal Nizza di Balotelli) e andare il più avanti possibile in Europa League -ha aggiunto Aulas-. Ci stanno arrivando diverse offerte, per almeno sei o sette giocatori. Ma, per noi, al momento Lacazette è fondamentale".  Lacazette, che ha incrociato la Juventus nel girone di Champions (0-1 a Lione e 1-1 a Torino), ha rinnovato nel 2015 il suo contratto con il Lione fino a giugno 2019.

 

Tags: JuventusLacazettelioneCalciomercato

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti