Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Torino: prenotato Milinkovic Savic. Campedelli: «Castro? Pagare moneta...»

Intanto Mihajlovic recupera Castan per il match con l'Atalanta. E torna Belottitwitta

venerdì 27 gennaio 2017

di Elvira Erbì

TORINO - Contro l’Atalanta dei giovani torna Andrea Belotti, il bomber del Toro. Quanto sia mancato a Bologna è evidente: sconfitta e squadra seduta. Così, Sinisa Mihajlovic chiede una scossa ai suoi, in un momento della stagione che non dà molti stimoli di classifica, con l’Europa lontana. Ma serve orgoglio e serve almeno un tentativo per riaccendere la fiammella, soprattutto per i tifosi. L’allenatore serbo recupera Leandro Castan. Sul fronte mercato, Peppe Vives sta passando alla Pro Vercelli, mentre Maxi Lopez vuole restare. Proposta Usa per Josef Martinez, vicino ad Atlanta. Su Lucas Castro l’intervento del presidente del Chievo Luca Campedelli: «Castro?  Sono tutti in vendita, come dice Lotito “Pagare moneta, vedere cammello”». Per il futuro, il Toro avrebbe prenotato il giovane portiere Vanja Milinkovic-Savic, classe ’97, fratello del centrocampista laziale che gioca in Polonia nel Lechia Danzica e nella Serbia Under 21.

IL REPORT SULL’ALLENAMENTO - La nota granata sulla giornata di lavoro alla Sisport: «Allenamento pomeridiano per il Torino con una sessione tecnico-tattica di preparazione alla partita di domenica contro l’Atalanta. Castan si è riaggregato al gruppo, lavoro personalizzato per Avelar, Molinaro e Zappacosta. Il tecnico Mihajlovic dirigerà domani pomeriggio la sessione di rifinitura, cui seguirà la partenza per il ritiro prepartita di Leinì».

Tags: TorinoMihajlovicMilinkovic SavicMaxi LopezMartinezBelotticastro

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti