Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Inter, Ausilio rimette nel mirino Krychowiak
© REUTERS

Inter, Ausilio rimette nel mirino Krychowiak

Il polacco, pallino di Emery, sarà rottamato in estate. E l’Inter può fare centro proponendo un prestito con diritto di riscattotwitta

domenica 12 marzo 2017

MILANO - In estate arriverà pure un centrocampista. L’Inter, in tal senso, sta monitorando Benassi (è prodotto del settore giovanile) nonché Pellegrini e avrebbe volentieri fatto altrettanto con Fofana se nella gara con la Juventus non si fosse fratturato il perone. Però la disfatta del Paris Saint-Germain a Barcellona ha riaperto il file per un altro pallino di Piero Ausilio che pareva diventato irraggiungibile dopo l’impresa realizzata all’andata da Unai Emery. Si tratta, ovviamente, di Grzegorz Krychowiak, interno polacco che, su espressa richiesta del tecnico, era stato acquistato in estate per 30 milioni dal Siviglia. Nonostante lo status di “raccomandato”,

Krychowiak ha deluso le aspettative e quindi - anche alla luce del flop europeo - è destinato a essere rottamato in estate. L’Inter osserva con grande attenzione la situazione anche perché, essendo il contratto del polacco in scadenza nel 2021, ci sarebbe pure terreno fertile per un’operazione che possa far ricadere i costi del suo acquisto sui prossimi esercizi di bilancio quando, nei piani di Suning, il fair play finanziario dovrà essere un ricordo. Ausilio, per esempio, potrebbe provare a ottenere il centrocampista in prestito con diritto di riscatto che diventerebbe obbligo al raggiungimento di determinati traguardi, magari legati alle presenze. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tags: CalciomercatoInterKrychowiak

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti