Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus-Coman, ultime dalla Francia: «Mega-offerta Chelsea»
© REUTERS

Juventus-Coman, ultime dalla Francia: «Mega-offerta Chelsea»

Il 20enne, al Bayern Monaco dal 2015, potrebbe non restare in Germania alla fine del prestito biennale. Motivo? I tanti soldi offerti alla Juve da 2 club di Premier Leaguetwitta

lunedì 13 marzo 2017

LONDRA (Inghilterra) - Il futuro di Kingsley Coman al Bayern Monaco non è più così certo come sembrava, facendo dare per scontato a tutti che i bavaresi avrebbero acquisito a titolo definitivo dalla Juventus il giovane attaccante arrivato in Germania nel 2015 con la formula del prestito biennale oneroso (come peraltro aveva annunciato l'amministratore delegato dei tedeschi Karl-Heinz Rummenigge, affermando: "Ad oggi abbiamo l'idea di esercitare il nostro diritto"). A mettere in dubbio la relazione tra il club allenato da Carlo Ancelotti ed il 20enne non è però un cambio di giudizio del Bayern su Koman, bensì la fila di club interessati che si sarebbe creata alla porta della Juve e che potrebbero far cambiare idea al giocatore.

COMAN, RISCATTO BAYERN MONACO-JUVENTUS

PREMIER - Qualcosa di più di interessamenti, anzi, stando a quanto scrive, in Francia, Téléfoot. Secondo le voci raccolte, due club di Premier League starebbero infatti per presentare altrettante super-offerte alla dirigenza juventina: se il Manchester City è pronto a mettere sul piatto 50 milioni di euro, il Chelsea (su richiesta di Antonio Conte) potrebbe investire ben 60 milioni di euro per strappare il francese al Bayern. E la Juventus, davanti a tanti soldi, non avrebbe nulla da ridire se Coman scegliesse di non continuare la sua carriera in Bundesliga per seguire eventuali nuove strade...redditizie per tutti.

Tags: ComanchelseaJuventusBayern MonacoManchester City

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti