Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bayern, Ancelotti blocca Coman: «Vogliamo che resti»
© PA

Bayern, Ancelotti blocca Coman: «Vogliamo che resti»

Il tecnico italiano conferma che i bavaresi sono intenzionati a muoversi per il riscatto dalla Juventus del talento 20enne: «Ha avuto tanti problemi, ora sta bene»twitta

venerdì 17 marzo 2017

TORINO - Carlo Ancelotti conferma quasi ufficialmente che la Juventus potrà contare sui soldi versati dal Bayern Monaco per il riscatto di Kinglsey Coman: "La nostra intenzione è che stia ancora qui la prossima stagione". Nell'avvicinamento alla gara di Bundesliga di domenica in casa del Borussia Mönchengladbach, e nel giorno in cui i sorteggi di Champions League hanno stabilito la difficilissima sfida nei quarti di finale contro il Real Madrid del suo ex vice Zinedine Zidane, il tecnico italiano parla del futuro del 20enne talento francese.

CALCIOMERCATO: ULTIME SU COMAN

FORMA - Su Coman si era già espresso nelle settimane passate l'ad tedesco Rummenigge, facendo capire che il Bayern avrebbe esercitato l'opzione di acquisto decisa con la Juve al momento del cessione in prestito (oneroso) di due anni fa. Oggi, quindi, dopo alcune indiscrezioni dei giorni scorsi che davano il giovane attaccante tentato di prendere in considerazioni possibili nuove destinazioni, ecco le ulteriori rassicurazioni di Ancelotti sul futuro bavarese di Coman, che "ha avuto un sacco di problemi, ma ora sta bene ed è in buone condizioni" (solo 12 presenze quest'anno in campionato per il talento francese).

CESSIONI JUVENTUS: 11 NON-RIMPIANTI

Tags: ComanBayern MonacoAncelottiJuventus

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti