Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Siracusa, Sottil addio. Il presidente: «Vuole la Serie B»
© LaPresse

Calciomercato Siracusa, Sottil addio. Il presidente: «Vuole la Serie B»

Il tecnico non ha rinnovato il suo contratto e le strade col club siciliano di Lega Pro si sono divisetwitta

martedì 13 giugno 2017

SIRACUSA - La storia di Sottil sulla panchina del Siracusa, club di Lega Pro, è ufficialmente finita oggi. Lo ha dichiarato il presidente Gaetano Cutrufo, ai microfoni del sito ufficiale della società siciliana. Sottil, dopo 20 mesi al Siracusa, sarebbe in cerca di un club di Serie B: questo il motivo principale che ha portato al rifiuto del rinnovo e quindi all'addio.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

LE PAROLE DEL PRESIDENTE - “Sottil ha spiegato che aspira ad allenare da subito in Serie B e manifestato il desiderio di trovare una collocazione tra i cadetti - ha spiegato Cutrufo - Al tempo stesso ha compreso che la nostra società non poteva ulteriormente restare congelata in attesa della sua decisione. Ovviamente però in queste settimane, con il direttore sportivo Laneri, ci siamo guardati attorno per verificare quale potesse essere il nuovo profilo adeguato alla nostra squadra. Ci tengo però a ringraziare Andrea per il lavoro svolto con la nostra società in questi mesi e gli auguro le migliori fortune professionali". 

TUTTO SULLA LEGA PRO

Tags: CalciomercatoSottilSiracusa

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti