Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Milan, c’è Perin in pole position
© LaPresse

Calciomercato Milan, c’è Perin in pole position

Il portiere della prossima stagione può essere il genoano. L'agente parla con Mirabelli

twitta

lunedì 19 giugno 2017

MILANO - L'agente di Perin è a colloquio con Mirabelli per parlare del futuro del portiere attualmente al Genoa. A Casa Milan si tratta il futuro dell'azzurro dopo il caso Donnarumma.

EPISODI - Mentre a Montecarlo l’agente Mino Raiola raccontava la sua verità a pochi intimi (scetticismo sul Milan, rapporti inesistenti con Mirabelli, incomprensione sulla grande fretta manifestata dal Milan mentre loro avrebbe anche aspettato ottobre o novembre per il rinnovo), il Milan si muove sul mercato per trovare l'erede di Donnarumma. La lista di profili stilata da Fassone e Mirabelli, condivisa a pieno da Vincenzo Montella, comprende quattro nomi ovvero quelli di Mattia Perin, Neto, Alex Meret e Bernd Leno. Per il portiere del Genoa, che sta rientrando dalla rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro, sono proseguiti i contatti tra il suo agente, Alessandro Lucci, ed il ds. Perin è la prima scelta, con il Genoa che vuole 15 milioni. Il Milan è pronto a soddisfare tale richiesta, ma con la seguente formula: 7 milioni subito e 8 legati al bonus-presenze del ragazzo. La situazione è fluida ed è possibile che prima di stringere definitivamente, Perin venga sottoposto a test fisici preventivi per accertare il buono stato dell'articolazione infortunata. Se la scelta del Milan ricadrà su Perin, i rossoneri prenderanno anche un secondo portiere, con Storari retrocesso a fare il terzo e Plizzari mandato in prestito. Il motivo di tale scelta è che Perin non dovrebbe esser pronto per il terzo turno preliminare di Europa League del 27 luglio e 3 agosto con il rischio che possa saltare anche il play-off di agosto.

Tags: CalciomercatoMilanPerinRaiolaMontellaFassoneMirabelli

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti