Calcio

Calciomercato Juventus, si fa largo Garay per il dopo Bonucci
© EPA

Calciomercato Juventus, si fa largo Garay per il dopo Bonucci

La Juve va a caccia dell'erede di Bonucci. Piace il difensore centrale del Valencia

twitta

domenica 16 luglio 2017

di Filippo Cornacchia

TORINO - La Juventus non insegue un nuovo Bonucci. Sarebbe una ricerca impossibile, a maggior ragione a metà luglio. Beppe Marotta e Fabio Paratici, però, hanno chiara la formula con cui completare il reparto orfano dell’azzurro appena trasferitosi al Milan. I piani sono tre: o un top alla Manolas o il rientro anticipato di Mattia Caldara o un profilo esperto in saldo e da questo punto di vista si valuta Ezequiel Garay del Valencia. Il casting è iniziato, ma difficilmente sarà fulmineo.

SPUNTA GARAY - Stando quanto filtra da fonti spagnole, la Juventus sta valutando Ezequiel Garay, 30 anni, del Valencia. L’argentino ha anche il passaporto spagnolo e questo è tutt’altro che un dettaglio dal momento che i bianconeri hanno esaurito i posti per gli extracomunitari con Bentancur e Douglas Costa. Garay - ex Zenit, Benfica e Real Madrid - è un profilo internazionale e non ha un costo eccessivo. Il Valencia, con cui la Juventus ha ottimi rapporti dopo gli affari Zaza, Neto e i recenti contatti per Cancelo, ha bisogno di fare cassa e ha individuato in Garay uno dei possibili sacrificabili. La richiesta del club iberico balla tra i 12 e i 15 milioni, ma i ben informati sostengono che potrebbero bastare 10 milioni più bonus. L’ex compagno di Gonzalo Higuain ai tempi del Real Madrid, seguito pure da alcuni club della Premier, ora come ora non è una prima scelta, ma è tenuto in forte considerazione. Rientrerebbe tra gli “esperti”, come Jan Vertonghen (Tottenham) e Sokratis Pastathopoulos (Borussia Dortmund).

Leggi l'articolo completo su Tuttosport

Tags: Calciomercato JuventusgarayValencia

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti