Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Napoli, Albiol: «Bonucci? La Juventus ha rinforzato il Milan»
© FOTO MOSCA

Serie A Napoli, Albiol: «Bonucci? La Juventus ha rinforzato il Milan»

Il difensore degli azzurri: «Per vincere lo Scudetto ci vogliono 90 punti, ne abbiamo fatti 86 senza Higuain. Bianconeri favoriti, ma ci sarà più lotta»twitta

lunedì 31 luglio 2017

NAPOLI - Raul Albiol è carico e determinato per la sua quinta stagione al Napoli. "Mi chiamò Benitez e io cercavo più spazio di quello che avevo al Real - ha dichiarato il difensore al quotidiano spagnolo As - Ora mi sento un napoletano e voglio restare qui. Anche Callejon e Reina sono felici in azzurro. L'esperienza di Pepe, in particolare, è fondamentale dentro e fuori dal campo. Tutto il gruppo sperava nella sua permanenza e siamo felici che questo sia accaduto".

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

SCUDETTO E BONUCCI - Il difensore ha parlato di Scudetto ed è tornato anche sull'addio di Higuain: "Vincere un campionato è difficile. Siamo un ottimo gruppo e vogliamo arrivare almeno a 90 punti. L'anno scorso ne abbiamo fatti 86 senza Higuain. Il suo addio è stato improvviso, ma senza di lui siamo cresciuti: il calcio ti dimostra che nessuno è indispensabile, anche perché abbiamo trovato un super Mertens. Sarri? La sua idea di gioco è simile a quella della Nazionale spagnola. Ha tanta voglia di trionfare, ci piace la sua fame, è un gran lavoratore". Sulle avversarie dei partenopei: "Il livello si rialzerà dopo un po' di anni non molto positivi. Il MIlan ha speso tanto, l'Inter sta tornando, la Juve la conosciamo bene ed è favorita e c'è la Roma di Monchi". In chiusura, da difensore un commento sull'addio di Bonucci"Più che indebolire la Juve, ha rinforzato il Milan. I bianconeri hanno alternative importanti e hanno perso un difensore, non un attaccante da 40 gol a stagione, che sarebbe molto più difficile da sostituire".

TUTTO SULLA SERIE A

Tags: Serie ACalciomercatonapoliAlbiolJuventus

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti