Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Matuidi (e gli altri): intanto Lemina porta soldi
42 - I gol segnati in carriera. Matuidi ha vestito le maglie di Troyes, Saint'Etienne e Psg© EPA

Juventus, Matuidi (e gli altri): intanto Lemina porta soldi

I bianconeri stringono per il centrocampista: Raiola spinge il francese, Marotta chiede André Gomes e spera in Emre Can

twitta

sabato 5 agosto 2017

di Marina Salvetti

TORINO - Assente nella lunga tournée statunitense, la dirigenza bianconera è volata con la squadra a Londra per gustarsi dal vivo la Juventus targata 2017-18 nell’amichevole di lusso contro il Tottenham. Oltre al calcio giocato, però, agosto è mese di mercato e la trasferta in Inghilterra per Beppe Marotta e Fabio Paratici si trasforma anche in potenziale occasione per intavolare trattative. In questo caso in uscita. Già perché a centrocampo, dove è arrivato Rodrigo Bentancur mentre si resta in attesa di un altro top player, occorre sfoltire. Sette uomini (Pjanic, Khedira, Marchisio, Sturaro, Lemina, Rincon e l’argentino ex Boca Juniors) sono troppi per due posti, visto che Massimiliano Allegri ha intenzione di iniziare la stagione con il modulo che ha funzionato lo scorso anno, il 4-2-3-1, tramutabile nel 4-3-3 visto in corso d’opera negli States. La Premier appare in questo momento un terreno fertile soprattutto per Mario Lemina [...]

Dall'Inghilterra: "Offerta da 15 milioni di euro dallo Stoke per Lemina"

IL TOP AL CENTRO - Sta di fatto che la cessione di Lemina porterebbe nelle casse della società di Andrea Agnelli un buon bottino, facendo salire la quota di plusvalenza: per il gabonese - tra prestito, riscatto e bonus - la Juventus ha speso 11 milioni e ne riceverebbe 9 in più. Accanto al capitolo uscite, Marotta e Paratici monitorano il rinforzo a centrocampo. La Juventus sa che portare a Torino Blaise Matuidi non è così difficile come un anno fa, ma intanto si guarda intorno per capire se c’è l’opportunità di arrivare a un giocatore altrettanto forte, ma più giovane per fare - in questo caso - un investimento a più lungo respiro. Non è un mistero che la Juventus abbia a lungo lavorato sul trasferimento di Emre Can, in un primo tempo a un passo perché in scadenza il prossimo anno e poi bloccato dal tecnico Jurgen Klopp. La speranza rimane, anche se il muro del Liverpool sembra difficile da buttare giù. Negli ultimi giorni è tornato di moda André Gomes [...]

Leggi il pezzo integrale sull'Edizione Digitale

Tags: JuventusMatuidiAndré GomesBarcellonapsgCalciomercatorinconLeminaKloppEmre Can

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti