Calcio

Torino, arriva Ansaldi: prestito biennale con obbligo di riscatto
ANSALDI dall'Inter al TORINO© Marco Canoniero

Torino, arriva Ansaldi: prestito biennale con obbligo di riscatto

Il terzino argentino è stato preso dall'Inter: «Grande opportunità per me, ritroverò ragazzi che conosco molto bene e che mi aiuteranno a inserirmi»

twitta

giovedì 31 agosto 2017

TORINO - Cristian Ansaldi è un calciatore del Torino. L'argentino arriva dall'Inter in prestito biennale con obbligo di riscatto e va a sostituire Zappacosta, venduto al Chelsea. È il secondo colpo di giornata per il Toro dopo Niang«Innanzitutto desidero ringraziare il presidente Cairo e il Torino per la fiducia che mi hanno fatto sentire in queste ore e per la grande opportunità che mi hanno dato. Ora toccherà a me ripagare questa stima, con il quotidiano impegno negli allenamenti e con la totale disponibilità nei confronti dei compagni e dello staff tecnico. Ritroverò ragazzi che conosco e a cui voglio bene, mi aiuteranno a inserirmi subito nello spogliatoio dove so che c’è un gruppo molto unito che lavora con la massima armonia», le parole del terzino argentino.

Il benvenuto del presidente Cairo: «Cristian Ansaldi è un difensore moderno ed eclettico, un terzino ambidestro che alle qualità tecniche abbina apprezzabili doti di corsa. È nel pieno della maturità per un calciatore, ha la voglia e l’ambizione di ritagliarsi di nuovo uno spazio da protagonista in Serie A, dopo la straordinaria stagione nel Genoa, e vanta pure un’importante curriculum internazionale, avendo giocato e vinto nel campionato russo e nella Liga spagnola, prima di approdare in Italia».

Tags: Calciomercato TorinoAnsaldi

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti