Calcio

Ferigra, un ex Barcellona per il Torino
© LaPresse

Ferigra, un ex Barcellona per il Torino

L’ecuadoriano arriva dalla Fiorentina. Dal Palermo ecco Ruggiero, dall’Akragas Leveque

twitta

sabato 2 settembre 2017

TORINO - Le ultime ore del calciomercato hanno portato Massimo Bava a completare la rosa della Primavera da mettere a disposizione di Federico Coppitelli. Sono tre i giocatori arrivati in extremis. L'ultimo in ordine di tempo risponde al nome di Erick Ferigra, difensore centrale classe '99 ecuadoriano dal passaporto spagnolo con alle spalle un lungo trascorso nella cantera del Barcellona. Ferigra arriva dalla Fiorentina in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 100 mila euro, con il Toro che si era assicurato una chiamata dal vivaio viola in seguito all'affare Benassi. Prima di Ferigra, il Toro aveva anche completato il proprio centrocampo. Dal Palermo in prestito con diritto di riscatto arriva il centrocampista classe 2000 Gennaro Ruggiero. Mentre dall'Akragas ecco Alessio Leveque (classe '99): alle spalle una quindicina di presenze in Lega Pro, è lui il trequartista che mancava in organico per varare definitivamente il 4-3-1-2 necessario per esaltare le tante punte centrali a disposizione della Primavera granata.

E fino a dicembre potrebbe essercene anche una in più, fuori dai programmi almeno originari: è sfumato all'ultimo giorno di mercato, infatti, il passaggio di Manuel De Luca in prestito. Aspettando che l'interesse del Cittadella si trasformasse in un'offerta, non c'è più stato il tempo di riaprire i canali con Sud Tirol e Renate che avrebbero accolto il centravanti classe '98. Che così resterà a Torino almeno fino a gennaio, andando a sfidare Sadiq per il ruolo di vice Belotti e avendo la possibilità se necessario di giocare come fuori quota in Primavera, anche se il progetto vede Rivoira, D'Alena e Butic designati da tempo per questo ruolo.

Tags: Calciomercato Torino

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti