Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, in Turchia sicuri: «Besiktas su Lichtsteiner»
© LaPresse

Juventus, in Turchia sicuri: «Besiktas su Lichtsteiner»

Secondo i media locali il club di Istanbul ha lanciato l'assalto all'esterno svizzero, escluso dalla lista Champions e in scadenza nel 2018: c'è tempo fino al 7 settembre

twitta

lunedì 4 settembre 2017

TORINO – L’esclusione dalla lista Champions League ha ferito Stephan Lichtsteiner, che ha sfogato la sua rabbia ieri sera in campo con la maglia della Svizzera trascinandola al successo per 3-0 nel match di qualificazione mondiali sul campo della Lettonia. Un successo spianato dal suo assist per l’1-0 di Seferovic al 9’ e che consente agli elvetici di mantenere la vetta del gruppo B a +3 sul Portogallo. Una prestazione, quella del terzino destro, che come quelle messe in fila nelle sue sei stagioni consecutive alla Juventus (condite da altrettanti scudetti) ha fatto addrizzare le antenne al Besiktas. In Turchia il calciomercato è aperto fino al 7 settembre e il club di Istanbul, secondo diversi media turchi, sta cercando di approfittare della tensione nata tra il 33enne esterno ex Lazio e i campioni d’Italia (con cui ha un contratto in scadenza nel 2018). Sirene dal Bosforo erano arrivate anche alle orecchie del laterale sinistro Asamoah, chiesto dal Galatasaray ma bloccato da Marotta una volta sfumato l’arrivo dell'atalantino Spinazzola come vice di Alex Sandro. Una risposta diversa potrebbe a questo punto avere invece il Besiktas se Lichsteiner dovesse chiedere di partire, calcolando che con De Sciglio e Howedes la Juventus potrebbe considerarsi coperta come del resto dimostra l’esclusione dello svizzero dalla lista Champions.

Tags: CalciomercatoSerie AJuventusBesiktasGalatasaraySvizzeraQualificazioni mondiali

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti