Calcio

Strootman: «Juventus? Mai pensato di lasciare la Roma»
© ANSA

Strootman: «Juventus? Mai pensato di lasciare la Roma»

Il centrocampista olandese chiude ai bianconeri e promette battaglia in vista dell'esordio di Champions contro l'Atletico: «Non ho parlato con nessuno, ho rinnovato tre mesi fa. Per noi è importante disputare questa competizione, lo scorso anno abbiamo lottato tanto per conquistarla»

twitta

lunedì 11 settembre 2017

ROMA - «Gli avversari in Champions League sono forti, giocano sempre bene, quindi anche noi dobbiamo arrivare a un livello alto». Kevin Strootman chiede un salto di qualità alla sua Roma alla vigilia della sfida europea contro l'Atletico Madrid. L'olandese formerà il reparto assieme a De Rossi e Nainggolan. «Tutti dicono che abbiamo un centrocampo forte, ma noi dobbiamo dimostrarlo in ogni partita. De Rossi ne ha giocate tante in Champions, in Europa League, al Mondiale. L'esperienza non gli manca. Io e Radja, invece, ne abbiamo un po’ di meno – ha ammesso in conferenza stampa -. Non conta solo il centrocampo, che è importante per la squadra, ma contano tutti. Abbiamo i nomi, ma più importante è fare bene in ogni partita. È molto importante per noi disputare questa competizione e abbiamo lottato tanto per arrivare secondi lo scorso anno per tornare a giocarla».

Di Francesco: «In Champions la Roma ha vinto poco, voglio determinazione»

KEVIN E LA JUVE - «Sono pronto per giocare contro grandi avversari, voglio aiutare la squadra. Spero che lo stadio sia pieno, ne abbiamo tanto bisogno - ha continuato l'olandese ai microfoni di Premium Sport -. Contro l’Atletico non sarà facile. Fisicamente sto bene, abbiamo lavorato molto e vogliamo lottare su tutti i fronti. Juve? Non ho parlato con nessuno, tre mesi fa ho rinnovato per cinque anni il mio contratto. Non ho pensato di lasciare la Roma».

Tags: Calciomercato JuventusRomaChampions LeagueRoma-Atletico

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti