Calcio

«Neymar-Psg: ecco perché il brasiliano si è già pentito...». Lui smentisce

Secondo la stampa catalana sono diversi i motivi per cui l'attaccante, arrivato a Parigi dal Barcellona, si sarebbe reso conto di non aver fatto la scelta giustatwitta

venerdì 10 novembre 2017

1 di 8

TORINO - Si stanno aprendo le prime crepe nell’amore folle scoppiato in estate tra Neymar e il Psg, capace di strappare l’attaccante al Barcellona pagando i 220 milioni di una clausola rescissoria da record. A pochi mesi di distanza però, secondo i catalani di ‘Sport’, il brasiliano si sarebbe in qualche modo già pentito della scelta nonostante un faraonico contratto mentre in casa blaugrananon tutti lo rimpiangono («Meglio senza di lui e Luis Enrique», ha detto dal ritiro della Spagna il suo ex compagno Jordi Alba). Andiamo ad analizzare i motivi per cui, stando a quanto sostiene l’edizione online di ‘Sport’, Neymar già dubita di avre fatto la scelta giusta trasferendosi all’ombra della Tour Eiffel

«Neymar-Psg: ecco perché il brasiliano si è già pentito...». Lui smentisce

Tags: Ligue 1Paris Saint-GermainpsgCalciomercatoBarcellonaLiga

1 di 8
Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti