Calcio

Milinkovic-Savic, Juventus al lavoro per la sfida tra fratelli... 
© www.imagephotoagency.it

Milinkovic-Savic, Juventus al lavoro per la sfida tra fratelli... 

Il laziale Sergej è uno dei pezzi pregiati del mercato estivo. I bianconeri pronti a competere con le grandi d’Europatwitta

mercoledì 3 gennaio 2018

di Sergio Baldini

TORINO - Ancora più di un derby: una sfida tra fratelli. E’ quello che potrebbero diventare i confronti tra Juventus e Torino nella prossima stagione, se la Juventus riuscirà a centrare uno degli obiettivi più pregiati, ma proprio per questo difficili da raggiungere, del prossimo mercato estivo: Sergej Milinkovic-Savic. Passato dal Genk alla Lazio nel 2015 e capace di imporsi subito in Serie A a 20 anni, da allora i suoi progressi sono seguiti dal club bianconero e pochi mesi fa era stato proprio il fratello Vanja, emergente portiere del Toro, a dar credito a un suo possibile futuro juventino: «Sergej vuole la Juve», aveva dichiarato alla testata “Eleven Sports”. Una volontà ricambiata.

IDENTIKIT PERFETTO - La crescita continua del serbo ha fatto di lui uno dei profili più graditi alla Juventus per quanto riguarda i centrocampisti e il motivo è semplice: Milinkovic-Savic ha tutto. Grande qualità tecnica, grande forza fisica (192 centimetri d’altezza per 82 chili di peso), spiccato senso del gol, eccezionale abilità nel gioco aereo, personalità e intelligenza tattica. Doti che gli consentono di giocare bene in qualsiasi ruolo del centrocampo: da trequartista a mezzala, fino a centrale con licenza di inserirsi (tipo Khedira nel 4-2-3-1, per fare un esempio bianconero). Un jolly ideale per un tecnico che ama cambiare il volto tattico della squadra come Allegri. Un rinforzo prezioso per qualsiasi club, considerato che avendo 22 anni ha tuttora margini di miglioramento importanti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tags: CalciomercatoJuventusMilinkovic-Savic

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti