Calcio

Calciomercato Inter, vertice in sede: Ramires è più vicino
© CameraSport - Craig Mercer AG ALDO LIVERANI SAS

Calciomercato Inter, vertice in sede: Ramires è più vicino

Per l’attacco testa a testa tra Deulofeu e Mkhitaryantwitta

mercoledì 3 gennaio 2018

di Stefano Pasquino

MILANO - Il vertice è andato in scena nel tardo pomeriggio a Palazzo Saras. Da una parte Piero Ausilio e Giovanni Gardini, dall’altra Luciano Spalletti. La presenza di Walter Sabatini al tavolo è stata particolarmente significativa, visto che il menù proponeva il futuro di Ramires. Lo Jiangsu - dopo aver piazzato Roger Martinez al Villarreal - vuole rinnovare il parco stranieri su espressa richiesta di Fabio Capello e il brasiliano è sempre più vicino all’approdo in nerazzurro. Questo perché pure nel quartier generale di Suning si sono resi conto di quanto possa essere dannoso (e infruttuoso) tenere un giocatore contro la sua volontà.

SPALLETTI PARLA DI MERCATO

Ma c’è dell’altro perché, oltre a Ramires - per cui si dovrà una formula favorevole pure ai conti dello Jiangsu -, arriverà pure un giocatore di fantasia e la scelta sembra essersi ridotta a un ballottaggio tra Deulofeu e Mkhitaryan, profili che - per caratteristiche - incarnano alla perfezione l’identikit tracciato dal ds Ausilio nelle ultime esternazioni pre-partita («Ci stiamo guardando in giro sapendo di avere una rosa forte, ma sappiamo che sul mercato potremmo trovare giocatori con caratteristiche che non abbiamo»). 

Leggi l'articolo completo su Tuttosport

Tags: CalciomercatoInterRamires

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti