Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus-Khedira, il rinnovo ora è più vicino
© Marco Canoniero

Juventus-Khedira, il rinnovo ora è più vicino

Il tedesco dice no alla Mlstwitta

giovedì 11 gennaio 2018

TORINO - Entrando nel discorso tecnico sul contratto, avevamo anticipato qualche giorno fa che la Juventus avrebbe ragionato sulla riconferma di Khedira anche per le prossime stagioni, attraverso una proposta di rinnovo che arriverà più avanti. E lo stesso centrocampista tedesco, attraverso Sky, ha chiaramente aperto la porta alla trattativa per un prolungamento affermando che «se la Juventus mi proponesse un rinnovo io direi sì».

Ma Khedira ha anche e soprattutto allontanato i fantasmi americani, perché da mesi si sussurra che il giocatore possa cedere al richiamo di una proposta irrinunciabile dalla Mls, in una grande città degli Stati Uniti: «Adesso ho 30 anni, per me l’età è solo un numero. Per me quello che conta è l’attitudine. Sono ancora affamato, voglio vincere tutto il possibile, perciò voglio giocare ancora per diversi anni nei campionati più importanti d’Europa. Adesso sono in Italia e per me questa è ora come ora una delle quattro leghe al top nel mondo. Non so perché la gente dica che voglio andare nella Mls. Nell’ultimo anno ho giocato tante partite al massimo livello, come mai prima in carriera e quest’anno mi sto ripetendo. Fisicamente sono al top. Perché, quindi, dovrei andare a giocare negli Stati Uniti e perdere l’opportunità di giocare molti anni in Europa? Posso assicurare che adesso non c’è nessuna possibilità che a gennaio e la prossima estate io possa andare a giocare negli Usa». Più chiaro di così...

KHEDIRA: «RINNOVO? DIREI DI SI'»

Tags: CalciomercatoJuventusKhedira

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti