Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato: Correa-Inter, c'è il veto di Montella
© EPA

Calciomercato: Correa-Inter, c'è il veto di Montella

L’esterno del Siviglia prima scelta. Ai saldi ci sono Sturridge e Schürrle. Fernandes: no Lokomotivtwitta

sabato 13 gennaio 2018

di Stefano Pasquino

MILANO - È caccia grossa all’esterno. Joaquin Correa è il preferito ma la trattativa è tutta in salita perché Montella - al momento - ha messo il veto alla possibilità di uno scambio con Joao Mario tra Siviglia e Inter. Propositi, quelli dell’ex allenatore del Milan, che potrebbero cambiare solo se arrivasse un rinforzo nel ruolo (Deulofeu?). Fatto sta che l’impasse su questo fronte ha indotto il club nerazzurro a sondare pure la Lokomotiv Mosca per Manuel Fernandes, tentativo risultato infruttuoso considerato che il club russo non vuole privarsi del nazionale portoghese.

(...)

PIANO B - Dichiarazioni più positive in ottica nerazzurra sono arrivate da Dortmund dove Hans-Joachim Watzke, amministratore delegato del Borussia, ha messo alla porta Andrè Schurrle: «Non siamo soddisfatti del suo rendimento: sembra che finora non solo al Dortmund non abbia funzionato». Sibillino pure Jurgen Klopp su Sturridge: «Fino al 31 gennaio possono succedere tante cose e non solo relativamente a Daniel». I due giocatori sono stati proposti ma l’Inter - al momento - guarda altrove. Chiaro è che, qualora si dovesse arrivare all’ultima settimana di mercato ancora con un nulla di fatto, l’Inter potrebbe anche decidere di allargare i suoi orizzonti a eventuali piani B.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tags: Calciomercato InterSiviglia

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti