Calcio

Calciomercato Juventus: «Han, dai jeans a... Dybala»
© www.imagephotoagency.it

Calciomercato Juventus: «Han, dai jeans a... Dybala»

Parla Capozucca, lo scopritore: «Arrivò in ciabatte, gli regalai dei pantaloni. E ora la maglia di Paulo. Lo vuole la Juve? Loro sono avanti»twitta

domenica 14 gennaio 2018

di Antonino Milone

TORINO - «In Europa sono soltanto tre i calciatori nordcoreani: uno gioca in Svizzera, l’altro è Han, l’ultimo...».

Stefano Capozucca, da direttore generale del Cagliari lei portò Han Kwang-Song in Sardegna: fu un’intuizione, un colpo di fortuna o cosa?
«Me lo segnalò un amico, Sandro Stemperini, a gennaio di un anno fa. Mi disse: “Stefano, nell’accademia del Perugia ci sono due nordcoreani interessanti. Uno, soprattutto, una punta molta valida: ma fai presto, già lo vuole l’Ajax”. Io fui colto dalla curiosità e lo feci seguire. A Cagliari sostenne un allenamento con la Primavera e il tecnico Max Canzi mi confidò che quel ragazzo non c’entrava nulla con i suoi, era già di un’altra categoria. Poi passò in prima squadra e lì fece subito amicizia, innanzitutto con Borriello».

[...]

Raccontano che Paulo Dybala sia tra i calciatori più apprezzati da Han.
«Confermo, è un ammiratore dell’argentino, lo reputa fortissimo. E alla sua prima intervista ci fu chi gli diede simpaticamente del napoletano, non del coreano».

[...]

La Juventus sta pensando di bloccarlo da subito e poi controllarne la crescita. Fanno bene i bianconeri?
«Beppe Marotta e Fabio Paratici sono i dirigenti più bravi in circolazione. A parte i primi mesi di ambientamento, non hanno sbagliato un colpo. Ecco il motivo per cui la Juve è davanti a tutti, è una società maestra. Se prenderanno Han, sarà un colpo utile dal punto di vista sportivo, perché il ragazzo è forte, ma non solo. Avrà altre ricadute nel futuro».

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU TUTTOSPORT IN EDICOLA

Tags: Calciomercato in direttaCalciomercato Juventushan

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti