Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Corsa a quattro per Paulinho, la nuova perla brasiliana: c'è anche la Juventus

I campioni d'Italia pronti a dare filo da torcere a Barcellona, Psg e Real Madrid per il 17enne attaccante del Vasco da Gama che sta frantumando record su record twitta

martedì 27 marzo 2018

1 di 2

TORINO - Se Vinicius jr sta confermando nel Flamengo tutte le qualità che hanno portato il Real Madrid a investire su di lui in attesa di portarlo a Madrid dalla prossima estate, in Brasile c’è anche un altro talento classe 2000 (nato il 15 luglio, tre giorni dopo il suo connazionale) che sta attirando su di sé le attenzioni dei grandi club europei. Si tratta di Paulinho, 17enne talento del Vasco da Gama che ha debuttato in A il 13 luglio dello scorso anno (il più giovane esordiente nella storia del club) entrando a un minuto dalla fine della gara vinta 4-1 sul campo del Vitória e trovando persino il tempo di fornire un assist. Appena 11 giorni dopo, alla quarta presenza, sono arrivati anche i primi gol (due) nella partita vinta 2-1 in trasferta contro l’Atlético Mineiro. Una doppietta che gli ha consentito di diventare il calciatore più giovane ad andare sa segno con la maglia del Vasco da Gama, un record che prima apparteneva a Coutinho ora stella del Barcellona. Numeri che lo hanno fatto finire nel mirino degli squadroni europei. Vediamo quali...

Le notizie di calciomercato

Tags: CalciomercatoJuventusBarcellonapsgReal MadridVasco da Gama

1 di 2
Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti